Sistemi di videosorveglianza nelle scuole dell’infanzia e disposizione in materia di prevenzione vaccinale

Sistemi di videosorveglianza nelle scuole dell’infanzia e disposizione in materia di prevenzione vaccinale sono stati gli argomenti trattati in due distinte audizioni, la prima  nella  commissione  Affari Costituzionali, la seconda nella Commissione Igiene e Sanità. 

La Federazione UIL Scuola RUA ha ribadito l’assoluta contrarietà all’installazione di strumenti per la videosorveglianza nelle scuole, che limita la libertà di insegnamento e apprendimento e ha posto il problema del diritto alla tutela della salute dei minori attraverso la vaccinazione, che non deve rappresentare strumento di scontro politico a danno della serenità della comunità scolastica e del benessere degli alunni.

Nei link le due distinte memorie consegnate ai Presidenti delle Commissioni. 

Per la UIL Scuola hanno partecipato Pasquale Proietti e Mauro Panzieri.

Condividi questo articolo: