Sciopero del 30 maggio, incontro dei sindacati col PD su ragioni e obiettivi

Sciopero del 30 maggio, incontro dei sindacati col PD su ragioni e obiettivi

Le richieste avanzate dai segretari generali di FLC Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals Confsal, Gilda Unams nel corso dell’incontro del 23 maggio con i responsabili scuola del PD.

Continua a leggere

Negoziato all’Aran. Turi: mission (im)possible / Primo atto

Negoziato all’Aran. Turi: mission (im)possible / Primo atto

Al via la trattativa per il rinnovo del contratto scaduto da 40 mesi: pochi soldi e molte pretese.

Continua a leggere

Domande supplenze docenti: online il portale interamente dedicato

Domande supplenze docenti: online il portale interamente dedicato

SUL NOSTRO PORTALE DEDICATO ALLE GPS le informazioni complete e tutti i materiali necessari per produrre correttamente la domanda. Le domande possono essere presentate fino alle ore 23.59 del 31 maggio.

Continua a leggere

Turi: sciogliere l’inganno del gioco delle tre carte

Turi: sciogliere l’inganno del gioco delle tre carte

Il ministero dell'Istruzione, in ritardo estremo, invia l'Atto di Indirizzo all'Aran per il contratto scuola. La Uil: aumento contratto non copre nemmeno inflazione

Continua a leggere

30 maggio: sciopero nazionale della scuola

30 maggio: sciopero nazionale della scuola

Sciopero della scuola per l’intera giornata il 30 maggio. Questa la decisione assunta dai sindacati di categoria al termine della riunione che si è svolta questa mattina al ministero del Lavoro. Nessuna risposta è giunta in merito alle richieste delle organizzazioni sindacali di modifica del DL 36 su formazione e reclutamento approvato nei giorni scorsi […]

Continua a leggere

Le dichiarazioni del Segretario generale UIL Scuola, Pino Turi, nell’Assemblea Unitaria RSU

Le dichiarazioni del Segretario generale UIL Scuola, Pino Turi, nell’Assemblea Unitaria RSU

"La scuola non merita tutto questo"- Assemblea on line delle RSU e di tutto il mondo della scuola.

Continua a leggere

Turi: la protesta della scuola nasce dal no a misure regressive.

Turi: la protesta della scuola nasce dal no a misure regressive.

Dietro le emergenze non possono esprimersi scelte neoconservatrici.

Continua a leggere

Uil: aumentati i compiti impropri a carico delle segreterie. Una pratica da abbandonare.

Uil: aumentati i compiti impropri a carico delle segreterie. Una pratica da abbandonare.

I servizi di competenza dell'Amministrazione scolastica periferica, scaricati sulle scuole, vanno rinviati al mittente.

Continua a leggere

Sempre e solo per decreto. La comunità scolastica non merita tutto questo.

Sempre e solo per decreto. La comunità scolastica non merita tutto questo.

Prende il via una grande mobilitazione che parte dai lavoratori per arrivare a coinvolgere l’intera comunità educante, che si vede ridurre l’ambito di autonomia di rilevanza costituzionale così come la libertà di insegnamento che rischia di subire inaccettabili condizionamenti.

Continua a leggere

TURI: “Una visione inaudita del nostro modello di scuola. Va cambiata subito direzione.”

TURI: “Una visione inaudita del nostro modello di scuola. Va cambiata subito direzione.”

“La riforma del reclutamento dei docenti è una controriforma perché si allontana dai valori e dai principi  costituzionali. Il modello scuola è amato da cittadini e studenti, perché cambiarlo? Se il decreto fosse approvato ne verrebbe fuori una scuola autoritaria. Ci porterebbe indietro di cent’anni”. Così, il Segretario generale UIL Scuola Pino Turi ha definito […]

Continua a leggere